Logo Convegno aperto alla cittadinanza

Le terapie complementari si integrano ai trattamenti medici e contribuiscono a migliorare la qualità di vita di pazienti e familiari.

Le esperienze traumatiche come il cancro lasciano profonde tracce nella mente, nel cervello e nel corpo, persino nella biologia e nel sistema immunitario, oltre che nelle attività quotidiane delle persone che ne sono state colpite e nelle loro famiglie.

Importanti lavori di ricerca evidenziano oggi che la pratica della musicoterapica, della danzaterapia, dell’arteterapia, dello yoga e del tai-chi, riducono, in modo sostanziale, i sintomi di sofferenza psichica di pazienti in trattamento.

I laboratori si svolgono presso la sede dell’Associazione PRIAMO, in via Lama 61 a Brescia. Sono condotti da personale altamente qualificato, si svolgono in gruppo e sono rivolti a pazienti con diagnosi oncologica e familiari.

Il gruppo è costituito al massimo da  8/10  persone.

Sono previsti 10 incontri di 75 minuti, a cadenza settimanale.

È previsto un colloquio iniziale di valutazione per analizzare la possibilità di intraprendere il percorso.

Danzaterapia          Musicoterapia          Psicocorporeo          Yoga

Arteterapia              Biomusica               Rilassamento            TaiChi