Tecniche di rilassamento e visualizzazioni guidate

Pusteblume im Abendlicht

Le tecniche di rilassamento sono tecniche create per accrescere la capacità della mente di influire sulla funzione e sui sintomi del corpo: riducono lo stato di disagio, favoriscono il controllo dell’ansia e la stabilizzazione del tono dell’umore, aiutano il paziente ad affrontare e superare il distress in modo efficace, riportando l’equilibrio nella fisiologia dell’organismo.

La visualizzazione guidata implica l’uso dell’immaginazione per creare una specifica esperienza sensoriale per raggiungere un obiettivo clinico, come ad esempio promuovere un generale benessere fisico e mentale. È spesso utilizzata insieme a tecniche di rilassamento muscolare attive o passive con l’intenzione di indurre una “risposta di rilassamento”. Gli obiettivi della visualizzazione guidata nella cura del cancro sono la riduzione dei sintomi, controllo del dolore, la gestione della nausea, la stimolazione del sistema immunitario o miglioramento dell’efficacia della chemioterapia.

Il laboratorio si svolge sia individualmente, sia in gruppo ed è rivolto a pazienti e familiari. Il gruppo è costituito al massimo da 6/8 persone.

Le Tecniche di rilassamento utilizzate sono: Rilassamento semplice di Vogt, Rilassamento Muscolare Progressivo di Jacobson, Training Autogeno di Schulz.

È previsto un colloquio iniziale di valutazione per analizzare la possibilità di intraprendere il percorso. Al paziente sono somministrati all’inizio e a fine percorso dei test che valutino i livelli di distress, ansia e depressione. Il gruppo è condotto da psiconcologi.

Post a comment

Partecipa al nostro EVENTO